Quando riscoprii me stessa

Ti è mai capitato di trovarti in un vortice di emozioni negative? Come se il mondo fosse contro di te, come se quando esci di casa tutti guardano te. I tuoi difetti, le tue paure, quasi ti senti spoglia, come se tutti riuscissero a vedere il tuo io interiore.

A me è capitato, mi trovavo proprio in questa condizione fino a 6 mesi fa. Poi mi fermai per un attimo e guardandomi allo specchio parlai a me stessa e con voce ferma dissi: “Basta Maria, basta piangersi addosso, basta rimuginare sui tuoi errori perché se non fai tu qualcosa per te stessa non busserà nessuno alla tua porta per dirti che vali.”

Magari sembrerà una cosa sciocca ma da quel giorno mi sono ascoltata, da quel giorno ho deciso di esserci per davvero, da quel giorno ho deciso di rinascere.

Si, rinascere, perché quando prendi la tua vita in mano vedI tutto come se fosse la prima volta. La prima volta che guardi il cIelo, la prima volta che guardi il mare, la prima volta che guardi per davvero i colori della vita.

Il mio unico colore era il grigio, perché nemmeno il nero potevo vedere. È un colore troppo definito, vedevo il grigio perché la mia vita era sfocata, non definita, senza senso, senza stimoli.

Beh ragazze i colori sono tanti, sono vivi, sono fluorescenti e nitidi. Non lasciate che vengono oscurati da voi stesse, non lasciate che la negatività sovrasti il vostro io. Credo molto nella legge dell’attrazione quindi più pensate di riuscire e più il vostro obbiettivo sarà vicino, fino a quando raggiungerete la vetta più alta del vostro io e li vi assicuro che il panorama è fantastico.

SEGUIMI SUL MIO PROFILO INSTAGRAM : Maria Carillo 💕 (@ildiariodiliza) • Foto e video di Instagram

Maria Carillo

Sono Maria Carillo, ho 36 anni e sono mamma di tre bellissime bambine; laureata in economia aziendale e psicologia economica. Ho un profilo Instagram creato per star vicino a tutte le donne che non si sentono al posto giusto nel momento giusto.