Crescita personale

Il viaggio del nostro SÉ

Nelle relazioni bisognerebbe collaborare affinché entrambi possano crescere. Bisogna avere fiducia reciproca, lealtà poiché è un percorso di crescita personale che noi affrontiamo attraverso le relazioni.

Per questo lo chiamiamo il “viaggio dell’anima” o del nostro “Sé”.

Fidandoci del nostro intuito, della nostra forza e energia, ed entrando in contatto con gli altri stabiliamo un rapporto di intesa, ascolto, rispetto reciproco, collaborazione, interscambio. Questa crescita permette il progresso nelle relazioni, all’Interno delle quali possiamo sperimentare noi stessi e metterci in discussione, per promuovere la nostra evoluzione.

Ma la realtà spesso e ben diversa da tale armonia, le relazioni sono spesso disarmoniche, con conflitti e aggressività. Spesso perdiamo il controllo e corriamo il rischio di rovinare o addirittura chiudere amicizie, rapporti di lavoro e sentimentali. Nei rapporti molto spesso C’è poca chiarezza, poca trasparenza e questo genera il malcontento delle due parti, crea sospetti e diffidenza.

C’è incapacità di nutrire, alimentare sostenere i legami che andiamo a creare, poiché non viene rispettato l’individuo e le fondamenta della relazione. Manca la Fiducia!

In questo modo si tende a fossilizzarsi assumendo un ruolo e rischiando di vivere solo una parte di noi stessi e della nostra vita nella relazione.

Questo ci deve far riflettere e capire che questa è un’esperienza dove possiamo capire cosa è sbagliato, cosa noi sbagliamo per rimediare e rimettere i rapporti che noi creiamo e viviamo.

“Ho figlio della terra attraverso le relazioni, dove l’altro e lo specchio, della nostra anima, possiamo trovare la via per la crescita della nostra persona e del nostro spirito”

Russo Shielan Tamara

Lascia un commento